Secondo una fonte taiwanese Apple avrebbe risolto i problemi di produzione per gli schermi di iMac e ora le componenti non dovrebbero costituire più il collo di bottiglia nel tentativo di soddisfare la domanda dei clienti. Ma per ora i tempi di spedizione su Apple Store non scendono e Cook resta cauto.

I fornitori di Apple hanno risolto i problemi di resa che hanno ridotto la disponibilità di iMac, questo, almeno, quel che sostiene il China Times. Il giornale taiwanese (citato da Brightwire), forse grazie alla sua localizzazione in prossimità dei più importanti produttori al mondo della componente, afferma che i fornitori sarebbero riusciti a pareggiare sia la domanda in fatto di qualità che quella in fatto di pezzi e ora gli schermi uscirebbero dalle linee di assemblaggio in numero sufficiente ad...