Category Archives: Apple

Registra dominio, register domain, dominio facile, dominio pec, il tuo dominio, registrazione domini, trasferisci dominio, trasferimento dominio, transfer domain

Da oggi è on-line il nostro nuovo sito dedicato al mondo dei "Domini".               Potrete registrare ogni tipo di estensione. Da quella mondiale a quella commerciale. Potrete scegliere tra tre diversi "piani" più adatti alle vostre esigenze. Personalizzare le casella mail, lo spazio web in un solo click... Possiamo offrirvi spazio FTP del taglio che più preferite, SMTP dedicato autenticato, Antispam, Antivirus, database MYSQL, GIGA Mail. Sul sito troverete anche informazioni dettagliate su HOSTING e HOUSING Venite a trovarci su www.dominiodioccasione.it...

Apple blocca in remoto il cavallo di Troia Yontoo

Yontoo, un cavallo di Troia “mascherato” da plug-in per la visualizzazione di contenuti video online, è stato reso inefficace in remoto da Apple grazie al sistema antimalware introdotto a partire da Snow Leopard, che le permette di aggiornare via server le definizioni delle potenziali minacce per OS X.   Al file Xprotect.plist di OS X, che include l’elenco dei malware, è stato aggiunto in remoto OSX.AdPligin.i, la sigla con la quale viene identificato Yontoo.   L’aggiornamento delle definizioni dei malware di OS X avviene automaticamente non appena il proprio Mac si connette ad Internet, in ogni caso potete verificare tramite Terminale (Applicazioni/Utility) copiando e incollando questo comando:   more /System/Library/CoreServices/CoreTypes.bundle/Contents/Resources/XProtect.meta.plist   La data dell’ultimo aggiornamento, evidenziata in azzurro nella foto qui sotto, deve essere quella del “21 Mar 2013″:   Malware   Nel caso la data fosse antecedente,...

Yontoo.1 è un nuovo cavallo di Troia per Mac

Chiudete i boccaporti, scappate sulle colline più alte, una nuova minaccia per Mac si nasconde nel tempestoso mare di Internet: è stato scoperto un inedito malware chiamato Trojan.Yontoo.1, individuato dai russi di Dr.Web, gli stessi che lo scorso anno hanno identificato Flashback.   Come sempre, quando si parla di malware per OS X, il pericolo più grande viene dal comportamento dell’utente. Infatti, per poter essere infettati da Yontoo bisogna visitare una pagina Web appositamente realizzata che offre l’allettante possibilità di visualizzare film, quindi una volta cliccato sul link del file (nella foto d’esempio il film “Tutti i santi giorni” di Paolo Virzì), appare un messaggio che  avvisa che è necessario scaricare un plug-in da una pagina Web. Naturalmente il plug-in non è altro che Trojan.Yontoo.1.   Yontoo plug in   Secondo quanto riferito da Dr.Web,...

Apple rilascia iOS 6.1.3 per chiudere una falla di sicurezza e il jailbreak

Apple ha rilasciato iOS 6.1.3 per porre rimedio ad un bug che consentiva di accedere alla rubrica indirizzi e alle foto dell’iPhone anche se era stato impostato il codice di blocco. L’update migliora anche le mappe del Giappone e impedisce di effettuare il jailbreak con Evasion. Come di consueto, è possibile effettuare l’update direttamente dal dispositivo (Over The Air) scaricando solo il codice aggiornato oppure tramite iTunes, ma in questo caso si effettua il download di tutto il sistema operativo 6.1.3. IOS 6 1 3  ...

iOS 6.1.2: come risolvere il problema del durata della batteria

  Alcuni utenti segnalano un peggioramento della durata dell’autonomia della batteria dell’iPhone dopo l’aggiornamento a iOS 6.1.2. Personalmente non ho notato questo calo di prestazioni della batteria, tuttavia se riscontrate questo problema potete provare a seguire la procedura che con iOS 6.0 ha risolto il problema a molti (repetita iuvant): lanciate l’app Impostazioni e andate in Generali/Ripristina e selezionate Ripristina impostazioni. Questa opzione non elimina i contenuti (musica, video, foto o applicazioni), quindi non perderete nulla di importante. L’iPhone effettuerà un riavvio, quindi dovete reinserire diverse impostazioni personalizzate, come la password per il collegamento alla rete Wi-Fi e i dati iCloud. Utilizzate l’iPhone fino a scaricare completamente la batteria. Poi, collegatelo al caricabatteria e senza usare il telefono attendente che la carica arrivi al 100%. Se non vedete la percentuale...

Apple aggiorna l’Apple TV con un chip più efficiente, sono iniziate le prove per l’iWatch?

IWatch concept Apple ha “silenziosamente” aggiornato l’Apple TV terza generazione con un processore A5 dotato di una nuova circuteria che consente una migliore efficienza dal punto di vista del consumo energetico. Infatti, il chip con architettura ARM in dotazione con la  ”vecchia” Apple TV aveva un consumo già bassissimo di 1,6W, la “nuova” versione invece consuma 800mW, cioè esattamente la metà. Ma in realtà la notizia non è questa. Per un dispositivo con l’Apple TV questa migliore efficienza energetica si traduce per l’utente in un risparmio in bolletta di pochi centesimi all’anno. Allora perché Apple si è “scomodata” a produrre un processore tutto nuovo? È da scartare l’ipotesi che questo chip possa essere utilizzato per il tanto chiacchierato “iPhone economico”, perché non si tratta di un dual-core, ma di un single-core, quindi con...